Per fare un albero ci vuole impegno: accendi di solidarietà il tuo Natale
11 dicembre 2013
1
NATALE PARMA

Quest’anno a Natale regala solidarietà e renderai più bella la tua città.

L’abete della piazza si illuminerà progressivamente in base alle donazioni dei parmigiani per la Campagna Parma facciamo squadra: i fondi raccolti saranno utilizzati per acquistare generi alimentari di prima necessità, a disposizione delle famiglie parmensi in difficoltà economica, presso gli Empori, i market solidali di Parma e Borgotaro, e le mense Caritas di Parma e Fidenza.

L’albero, arrivato a Parma nei giorni scorsi, è stato donato dalla Comunità montana di Asiago ed è stato allestito dal Comune di Parma, anche grazie alla collaborazione di Iren, Macrocoop e Il Parmense Trasporti.
La generosità dei parmigiani ha già permesso di raggiungere i 145 mila euro, ma l’obiettivo è di superare i 200 mila. Siamo al settanta per cento ma, per andare oltre, serve anche il tuo contributo.

Anche un piccolo contributo è importante perché Barilla, Chiesi e Fondazione Cassa di Risparmio lo moltiplicheranno per quattro, aggiungendo un euro per ogni euro raccolto dalla campagna.
Accendere la solidarietà è semplice. Nei sabati e domenica dall’8 al 22 dicembre, nello stand di piazza Garibaldi sarà possibile offrire il proprio contributo con bancomat e contanti. In alternativa, accedendo al sito www.parmafacciamosquadra.it si può scegliere la spesa da donare utilizzando la carta di credito. Infine, sono a disposizione il bollettino postale sul conto Forum Solidarietà IBAN IT94R 07601 12700 000056267321 o il bonifico sul conto corrente bancario, IBAN IT 89A 06230 12701 000036357478.
Tutte le donazioni sono fiscalmente deducibili/detraibili in base alla legge 80 del 14/5/2005.

 


  1. Stanno aumentando ogni giorno le luci sull’albero di Natale della nostra Piazza!
    E’ sufficiente donare 1€ per contribuire alla spesa per le famiglie in difficoltà.
    Ci piacerebbe raccogliere in questo blog la testimonianza di chi ha fatto squadra e le vostre domande e curiosità.

    Buon impegno a tutti!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *