Chi siamo

Conferenza di lancio.jpeg

Mi impegno a Parma è il progetto di networking dedicato alla diffusione e alla crescita del volontariato cui la Città di Parma ha dato vita in occasione di Parma Capitale Italiana della Cultura 2020+21, e che trova nel suo Manifesto la visione guida per una riflessione sul contemporaneo e sul futuro.  

Il percorso che sta alla base di Mi impegno a Parma si pone l’obiettivo di rafforzare e sostenere il diffondersi dell’impegno civico e della cittadinanza attiva, che sono sostanza ed espressione della #responsabilità collettiva.

Promuovendo l’incontro e l’integrazione dei rapporti tra il volontariato e la cultura, il sociale, lo sport, l’ambiente, e in generale con la composita energia del territorio che si è manifestata e stretta intorno all’idea di Capitale, il progetto intende essere una reale opportunità di aggregazione e crescita collettiva, ben oltre il 2020.

Il team creato per gestire il progetto ha messo in campo una serie di azioni permanenti che vanno dalla comunicazione, alla formazione, all’accompagnamento e sono dedicate sia a chi desidera essere volontario, sia a chi intende accogliere volontari.

Il sito è pensato come un vero e proprio luogo di networking, ovvero di incontro, una porta di accesso ai servizi e alle opportunità di collaborazione che ogni cittadino italiano o straniero può cogliere se desidera mettersi in gioco, donare una parte di sé, divertirsi ed imparare, conoscere luoghi e persone preziose, contribuendo così a dare vita giorno dopo giorno ad un #futuro migliore.

Il progetto di volontariato per Parma 2020+21 (e oltre!) nasce dalla collaborazione tra il Comune di Parma, il Comitato per Parma 2020, CSV Emilia e Promo PA Fondazione e, in linea con quanto dichiarato nel dossier di candidatura, intende costituirsi come opportunità di aggiornamento dei modelli di riferimento di settore, così che possa essere replicato e scalato da tutte quelle città e territori che ad esso vorranno ispirarsi.